[an error occurred while processing this directive]

Contenuti della pagina

Archivio

12 LUGLIO - IMMIGRAZIONE. LE NUOVE TRAGEDIE DEL MARE

2352 vittime nel 2011 (dati Fortress Europe), 170, secondo l’UNHCR nei primi sei mesi di quest’anno. Il bilancio delle vite spezzate in mare, che non considera tra l’altro gli ultimi 54 dei quali si è avuta notizia ieri, è drammatico. Dai porti della Libia del dopo Gheddafi i gommoni della speranza continuano a partire e altri arrivano da altre coste del Nordafrica; 74 immigrati mediorientali sono sbarcati la notte scorsa a Roccella Ionica, in Calabria, e due scafisti turchi sono stati arrestati. Viaggi che non conoscono sosta benché la mancanza di lavoro stia inducendo molti immigrati da tempo residenti in Italia a tornare nei loro paesi d’origine. Di immigrazione si con il Ministro dell' Interno Anna Maria Cancellieri, con il Ministro per l’Integrazione Andrea Riccardi, con la portavoce dell’Alto Commissariato dell’ONU Laura Boldrini, con il portavoce della Commissaria Europea agli Affari Interni Maurizio Cercone, con i parlamentari italiani Livia Turco e Alfredo Mantovano, con il sociologo dei processi migratori Maurizio Ambrosini e con il giornalista libico Farid Adly.

Ultimi media:

/dl/RaiTV/programmi/liste/ContentSet-9d465ba5-2bf3-496f-9877-f6e0e9e39974-A-0.html
[an error occurred while processing this directive]