Shukran del 26/04/2010

A Palermo un attico confiscato alla mafia viene assegnato ad una famiglia rom, scatenando le proteste dei condomini. Dieci anni fa erano appena 220, oggi a Bologna sono quasi 6000. Sono i romeni, cittadini comunitari dopo l’ingresso della Romania nell’Unione Europea nel 2007, che rappresentano la prima comunità straniera in Italia. Ospiti della puntata Alina Harja, giornalista e scrittrice; e padre Ion Rimboi, della Chiesa Ortodossa romena San Rocco. Shukran, poi, è tornato a Cassibile, in provincia di Siracusa, per proporre le voci dei braccianti migranti che sono arrivati per la raccolta delle patate. Per chiudere, a Torino rom e sinti realizzano icone sacre per l’Ostensione della Sindone. Shukran ha seguito la giornata del loro pellegrinaggio.

TG3
Shukran del 26/04/2010
A Palermo un attico confiscato alla mafia viene assegnato ad una famiglia rom, scatenando le proteste dei condomini. Dieci anni fa erano appena 220, oggi a Bologna sono quasi 6000. Sono i romeni, cittadini comunitari dopo l’ingresso della Romania nell’Unione Europea nel 2007, che rappresentano la prima comunità straniera in Italia. Ospiti della puntata Alina Harja, giornalista e scrittrice; e padre Ion Rimboi, della Chiesa Ortodossa romena San Rocco. Shukran, poi, è tornato a Cassibile, in provincia di Siracusa, per proporre le voci dei braccianti migranti che sono arrivati per la raccolta delle patate. Per chiudere, a Torino rom e sinti realizzano icone sacre per l’Ostensione della Sindone. Shukran ha seguito la giornata del loro pellegrinaggio.

26-04-2010
20/01/2020
Tuttii Servizi del Tg3

Comandi da tastiera per il lettore multimediale

  • [Shift + P] Play / Pausa
  • [Shift + S] Stop
  • [Shift + F] Fullscreen
  • [Shift + C] Sottotitoli (se presenti)
  • [Shift + M] Mute
  • [Shift + Freccia Su] Alza il volume
  • [Shift + Freccia Giù] Abbassa il volume
  • [Shift + Freccia Destra] Avanti veloce
  • [Shift + Freccia Sinistra] Indietro veloce