header Rai Cinema Channel Rai Cinema Facebook Twitter

Rai Cinema

Club - A tutte le auto della polizia

  • Durata:01:35:00
  • Andato in onda:30/01/2014
  • Visualizzazioni:

A TUTTE LE AUTO DELLA POLIZIA…di Mario Caiano – I – 1975 – 100’ Con ANTONIO SABÀTO, GABRIELE FERZETTI, LUCIANA PALUZZI, ENRICO MARIA SALERNO Roma. È disperato il professor Andrea Icardi (Ferzetti), chirurgo di fama, quando si reca presso il comando di polizia a denunciare la scomparsa della figlia sedicenne. Il commissario capo Carraro (Salerno) incarica delle indagini l’ispettore Giovanna Nunziante (Paluzzi) e il commissario Fernando Solmi (Sabàto). A ostacolare l’inchiesta sono però proprio le amicizie altolocate che Icardi vanta nel mondo politico ed economico. Le cose precipitano quando viene rinvenuto il corpo senza vita della ragazza. Solmi decide di seguire la pista indicatagli da un poco di buono, conosciuto come un laido guardone, il quale rivela a Solmi di aver più volte visto la figlia di Icardi e una sua coetanea, frequentare una villa sulle rive di un lago. Quando il maniaco viene trovato cadavere, Solmi e la Nunziante comprendono che se vogliono arrivare a scoprire mandanti ed esecutori, dovranno mettere a soqquadro la cosiddetta “Roma bene”. Vagamente ispirato alla serie tv di successo “Qui squadra mobile”, diretta da Anton Giulio Majano fra il 1973 e il 1976 e da tempo diventata un cult, il film di Caiano si inserisce alla perfezione in quello che oggi conosciamo come poliziottesco, un genere tanto di moda (e di successo al botteghino per lo scorno della maggioranza dei critici) negli anni Settanta. Se al timone si alternavano bravi artigiani come Stelvio Massi, Fernando Di Leo, Umberto Lenzi e lo stesso Caiano, per il principio “squadra (mobile) che vince non si tocca”, il cast di questi film avevano volti diventati subito familiari come quelli di Maurizio Merli, Orazio Orlando, Franco Gasparri e, venendo a noi, Salerno, Sàbato ed Ettore Manni che qui è il maniaco Enrico Tummoli. Nel film di Caiano ci sono anche Ida Di Benedetto e Bedy Moratti, quest’ultima nella parte della signora Icardi. Infine in un piccolo ruolo compare Ilona Staller nei panni di una prostituta. Panni…si fa per dire naturalmente. Scheda a cura di Umberto Berlenghini

Sito



Video Correlati

Commenti

Riduci