header Rai Cinema Channel Rai Cinema Facebook Twitter

Rai Cinema

Club - Phenomena

  • Durata:01:51:00
  • Andato in onda:30/01/2014
  • Visualizzazioni:

PHENOMENA di Dario Argento – I – 1985 – 110’ Con JENNIFER CONNELLY, DONALD PLEASENCE, DARIA NICOLODI, PATRICK BAUCHAU Zurigo e dintorni. Nel collegio femminile di cui è vice direttrice, la signora Brückner (Nicolodi) è lieta di accogliere l’ultima arrivata, la giovane studentessa americana Jennifer Corvino (Connelly). Se di giorno Jennifer passa il suo tempo a studiare e a condurre una vita normale, i problemi arrivano nelle ore notturne a causa del suo sonnambulismo. Durante una delle sue passeggiate al buio, sulla sua strada Jennifer trova uno scimpanzé che la conduce a casa del suo padrone, l’entomologo John McGregor (Pleasence), un anziano costretto sulla sedia a rotelle, grande studioso ed esperto del mondo degli insetti. È grazie all’amicizia instaurata col professore che Jennifer scopre di avere la straordinaria dote di poter comunicare con mosche, api, lucciole e così via. Intanto nel collegio avvengono misteriosi e terribili delitti ai danni di studentesse e non solo. Jennifer teme di essere in pericolo, timore che diventa certezza quando a morire assassinato è McGregor. Le indagini vengono svolte dall’ispettore Rudolf Geiger (Bauchau) il quale scopre l’identità dell’assassino, con quest’ultimo però più veloce di lui da riuscire a fuggire. Per Jennifer sembra finita, ma il serial killer non ha fatto i conti con lo scimpanzé di McGregor. I thriller di Argento girati nella prima metà degli anni Settanta fanno parte della cosiddetta “trilogia animalesca”, grazie alla presenza di nomi di animali nei titoli. Una decina d’anni dopo il regista romano decide che è venuto il momento di dirigerli, scegliendo una tipologia non certo facile da gestire come gli insetti. A soccorrere Argento ci pensa quel mago degli effetti speciali quale è Sergio Stivaletti,il quale ricrea lo sciame di insetti utilizzando semplicemente della polvere di caffè gettata in acqua. Un genio davvero. Giocando a fare i cinefili, ci piace pensare che “Gli uccelli” di Alfred Hitchcock abbia ispirato Argento per “Phenomena”, a sua volta spunto per un altro maestro del brivido, George Romero e il suo “Monkey shines-Esperimento nel terrore”. Gran bel cast in “Phenomena” perché oltre alla Connelly, fresca reduce da “C’era una volta in America”, alla Nicolodi (allora) in Argento e il leggendario Pleasence, ci sono anche Dalila Di Lazzaro nella parte della direttrice del collegio e Michele Soavi in quella di Kurt, l’assistente di Geiger. Per finire Mario Donatone è Morris Shapiro. C’è anche spazio per una curiosità. La prima ragazza assassinata, Vera Brandt, è interpretata da Fiore Argento, sorella maggiore di Asia, come lei affezionata al genere horror. A conti fatti gli Argento sono la famiglia Addams del cinema italiano. Scheda a cura di Umberto Berlenghini

Sito



Video Correlati

Commenti

Riduci