TG2

QUARANTENA COREANA
di Giammarco Sicuro

  • Durata:00:50:12
  • Andato in onda:04/10/2020
  • Visualizzazioni:

Il reportage dell’inviato del Tg2 Giammarco Sicuro dalla Corea del Sud, tra i paesi al mondo che sta gestendo meglio la pandemia da Covid 19. In una popolazione di 51 milioni di abitanti sono state poco più di 23mila le persone contagiate finora, di cui 21mila guarite. Le vittime circa 400. Dopo l’esplosione dell’epidemia in Cina, la Corea del Sud è stata colpita quasi subito dalla diffusione del virus. Un paese che è riuscito rapidamente a mettere a punto un’arma che si è rivelata vincente per contenere il contagio con la regola delle tre T: tracciamento, trattamento, test. Decisiva in particolare la creazione di un sistema di monitoraggio e di controllo capillare. Tutto questo unito ad un rispetto diffuso delle regole. I coreani indossano sempre le mascherine, anche all’esterno dove l’obbligo non c’è. Un paese anche che si è blindato, rendendo obbligatoria la quarantena per tutti i viaggiatori in arrivo dall’estero. Luci, ma anche ombre. L’uso massiccio di tamponi sulla popolazione per individuare gli asintomatici unito ad un sistema efficiente per seguire gli spostamenti delle persone contagiate ha suscitato non poche perplessità tra gli esperti internazionali. Violazioni della privacy che però vengono accettate dalla stragrande maggioranza della popolazione che culturalmente dà priorità al bene comune. Un paese che si trova ad affrontare, come altri, una severa crisi economica che sta mettendo in ginocchio soprattutto le fasce più deboli, non protette da un welfare quasi inesistente in un'economia caratterizzata da un capitalismo spinto.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:


Navigazione alternativa dei video correlati