LA BANDA DELLA MAGLIAIA

Sfidare la crisi con un occhio alle maestranze del passato. E’ l’idea (vincente) di quattro donne marchigiane che nel salone di una casa nel centro di Ancona hanno fondato un’associazione di lavoro. Restaurano e creano prodotti di sartoria, con impegno e fantasia. Come racconta Annalisa Serpilli per il Tgr delle Marche

15-12-2013 Tematica:Regione^Tematica:News^Tematica:Marche^Tematica:TGR^ /dl/img/2013/12/105x791387108430717screenshot.16.png 0 ContentItem-65bc17b1-a505-48d1-ae4b-a9a40ec754fa ContentSet-73c5a426-242f-48ae-94c5-6c65182b058c Page-0789394e-ddde-47da-a267-e826b6a73c4b 08-01-2014 11:24
24/10/2018

Notizie TGR:

LA BANDA DELLA MAGLIAIA

Comandi da tastiera per il lettore multimediale

  • [Shift + P] Play / Pausa
  • [Shift + S] Stop
  • [Shift + F] Fullscreen
  • [Shift + C] Sottotitoli (se presenti)
  • [Shift + M] Mute
  • [Shift + Freccia Su] Alza il volume
  • [Shift + Freccia Giù] Abbassa il volume
  • [Shift + Freccia Destra] Avanti veloce
  • [Shift + Freccia Sinistra] Indietro veloce

Sfidare la crisi con un occhio alle maestranze del passato. E’ l’idea (vincente) di quattro donne marchigiane che nel salone di una casa nel centro di Ancona hanno fondato un’associazione di lavoro. Restaurano e creano prodotti di sartoria, con impegno e fantasia. Come racconta Annalisa Serpilli per il Tgr delle Marche

[an error occurred while processing this directive]