TG1

Tg1 Persone del 20 aprile 2010

  • Andato in onda:20-04-2010
  • Visualizzazioni:

Comandi da tastiera per il lettore multimediale

  • [Shift + P] Play / Pausa
  • [Shift + S] Stop
  • [Shift + F] Fullscreen
  • [Shift + C] Sottotitoli (se presenti)
  • [Shift + M] Mute
  • [Shift + Freccia Su] Alza il volume
  • [Shift + Freccia Giù] Abbassa il volume
  • [Shift + Freccia Destra] Avanti veloce
  • [Shift + Freccia Sinistra] Indietro veloce

L'UOMO DEI FIUMIRiccardo Cappellozza e' un anziano signore di Battaglia Terme, un piccolo comune della provincia di Padova. Fra i suoi concittadini e' conosciuto come l' "ultimo barcaro". E' in effetti l'ultimo proprietario di barca che abbia attraversato fiumi e canali dell'entroterra veneto assicurando continuita' ad una tradizione che risale al Medioevo. Ai burci, alle caorline, alle padovane e alle altre imbarcazioni tradizionali di queste terre per secoli si e' appoggiata l'economia di interi territori, a cominciare dal territorio della Serenissima. Queste barche trasportavano merci e navigavano in uno straordinario reticolo di fiumi e canali artificiali, il piu' antico dei quali e' ancora visibile e navigabile proprio a Battaglia Terme, appena appesantito dai suoi 800 anni. Il trasporto delle merci poggiava su culture, tradizioni e conoscenze di un mondo che a partire dalla seconda meta' del Novecento e' stato traumaticamente accantonato. L' "ultimo barcaro" racconta quel mondo a Tg1 Persone e segnala, con fierezza, che da tempo negli altri paesi europei -Francia in testa- e' in corso una forte rivalutazione della navigazione fluviale, piu' ecologica ed economica.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati