header Rai Cinema Channel Rai Cinema Facebook Twitter

Rai Cinema

Club - La notte di San Lorenzo

  • Durata:105'
  • Andato in onda:24/09/2013
  • Visualizzazioni:

LA NOTTE DI SAN LORENZO di Paolo e Vittorio Taviani – I – 1982 – 105’ Con Omero Antonutti, Claudio Bigagli, Paolo Hendel, Massimo Sarchielli
Campagna toscana, agosto 1944. I cittadini di San Miniato, un piccolo borgo ai piedi dell’Appennino tosco emiliano, comprendono che l’ordine di radunarsi nella chiesa del paese dato dai nazisti, nasconda l’intenzione che i tedeschi hanno di sterminare l’intera popolazione del posto. Conscio dell’imminente arrivo degli Alleati, Galvano (Antonutti), il contadino più anziano, convince alcuni dei suoi amici e conoscenti a fuggire verso sud, andando incontro agli anglo-americani. Durante la marcia verso la salvezza, i fuggitivi vengono intercettati da una pattuglia fascista guidata da Marmugi (Sarchielli): lo scontro è durissimo, ci sono morti da entrambe le parti, con i fascisti superstiti che successivamente si vendicano sulla popolazione rimasta a San Miniato. Ma la liberazione non è lontana. I cinque David di Donatello e il Premio Speciale della Giuria a Cannes confermano il giudizio che molti hanno del film e cioè che, dopo “Padre padrone”, questo sia il più bello dei fratelli Taviani. Ispirato ai fatti realmente accaduti a San Miniato, paese natale dei registi, dove la strage di inermi cittadini da parte dei soldati nazifascisti ha evidenti analogie con quella avvenuta nella vicina Sant’Anna di Stazzema, i Taviani scelgono di ritrarre la loro gente con assoluta veridicità, cioè come delle persone normali, in questo caso poveri contadini, che hanno come unico obiettivo salvare la propria vita e quella dei loro cari. Senza per questo diventare eroi della Resistenza, né assurgere a martiri della ferocia nazifascista. Numerosi i momenti di grande cinema presenti nel film, ma la battaglia sul campo di grano è impossibile dimenticarla. Scheda a cura di Umberto Berlenghini

Sito



Video Correlati

Commenti

Riduci