Fahrenheit

Steven Millhauser, Edwin Mullhouse.Vita e morte di uno scrittore americano, Fanucci

  • Andato in onda:06/07/2005
  • Visualizzazioni:

Edwin Mullhouse è la biografia di un giovanissimo scrittore, morto appena undicenne, raccontata dal suo migliore amico, Jeffrey Cartwright. Il racconto delle vicende biografiche di Edwin seguendone le fasi dall'apprendimento della parola alla scolarizzazione, fino all'espressione del genio narrativo, a soli dieci anni, nel suo romanzo Cartoons. Un'opera straordinaria, che descrive in modo accurato e a tratti inquietante le percezioni infantili e le mille sfaccettature dell'animo umano grazie a una capacità di inventiva linguistica senza pari. Steven Millhauser è nato nel 1943 e ha esordito nel 1972 con il romanzo Edwin Mullhouse: The Life and Death of an American Writer, che ha vinto il Prix Médicis in Francia per la migliore opera straniera. Sono seguiti altri cinque romanzi e altrettante raccolte di racconti, di cui la più recente è The King in the Tree (2003). Nel 1997 Millhauser ha vinto il premio Pulitzer per il miglior romanzo con Martin Dressler, segnalandosi come una delle voci più originali della narrativa contemporanea americana, spesso paragonato ad autori come Angela Carter, J.L. Borges e Italo Calvino. Ha ricevuto nel 1994 il Lannan Literary Award per la narrativa, e nel 1987 un riconoscimento ufficiale dalla American Academy and Institute of Arts and Letters. Millhauser è professore di Letteratura inglese presso lo Skidmore College di Saratoga Springs, New York. In Italia, Einaudi ha pubblicato nel 1995 la raccolta La principessa, il nano e la segreta del castello.

[an error occurred while processing this directive]

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati