Celebrity

Le lacrime di Alessia, indicata come trans a Miss Italia

  • Durata:00.09.04
  • Andato in onda:12/09/2010
  • Visualizzazioni:

Comandi da tastiera per il lettore multimediale

  • [Shift + P] Play / Pausa
  • [Shift + S] Stop
  • [Shift + F] Fullscreen
  • [Shift + C] Sottotitoli (se presenti)
  • [Shift + M] Mute
  • [Shift + Freccia Su] Alza il volume
  • [Shift + Freccia Giù] Abbassa il volume
  • [Shift + Freccia Destra] Avanti veloce
  • [Shift + Freccia Sinistra] Indietro veloce

Alessia Mancini in lacrime in diretta televisiva su Rai Uno per i sospetti di essere una trans. La ragazza, Miss Lazio, in gara con il numero 53, ha provato a dire qualcosa quando Milly Carlucci le ha chiesto se volesse intervenire sulla vicenda e dire finalmente la sua. "Giornalisti che dicono cattiverie pur di fare soldi e senza guardare cosa puo' scatenare in una persona dire queste cose. Io rispetto i trans. ora devo tornare a casa...". E a Riccardo Signoretti, giornalista di 'Vero' e 'Stop' ospite in studio che provava a dire che in fondo dire di trans di una persona "non e' accusare di essere una ladra", Alessia ha replicato "Ti piacerebbe se qualcuno dicesse che sei una donna e ti sei sottoposta ad operazione? A questo punto penso di si'...". Poi la ragazza ha avuto parole di ringraziamento per il sostegno avuto da Patrizia Mirigliani e da Milly Carlucci. La Mirigliani ha letto un comunicato che gia' in mattinata aveva diffuso in sala stampa, per ribadire il diritto al rispetto per tutte le ragazze in gara e che i documenti parlano chiaro. E poi ha aggiunto "Mi spiace per Alessia per questa esperienza spiacevole, pero' forse ti rendera' piu' forte". Tratto da: Miss Italia 2010

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati