TG1

Littizzetto e l'elogio alla non bellezza

  • Andato in onda:16-02-2013
  • Visualizzazioni:

Dopo la denuncia della violenza sulle donne, l'elogio della 'non bellezza'. Luciana Littizzetto nel suo monologo ha parlato, con tono leggero, della necessità di non sentirsi schiavi della bellezza, "nella vita non conta essere belli, conta essere fighi". E ha chiuso il suo intervento citando i non belli che hanno dato lustro all'Italia, da Ennio Flaiano a Totò, Rita Levi Montalcini, Leopardi, Aldo Fabrizi, Eduardo De Filippo, Tina Pica, Ligabue ("il pittore"), Pavarotti "e già che ci sono risalgo fino a Noé, che non era Brad Pitt, ma ha salvato un mucchio di bestie".

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati