[an error occurred while processing this directive][an error occurred while processing this directive]

Scaletta di mercoledì 13 luglio 2011

slcontent

Selah Sue "Selah SueSummertime" (live)
Selah Sue "Freedom Time"
(live)
Selah Sue "Black Part Love" (live)
Selah Sue "Fyah Fyah" (live)
Selah Sue "Raggamuffin"

 

 

Sleepy Sun "Open Eyes"
My Morning Jacket "Holding On The Black Metal"
Lou Reed "Vicious"
Lou Reed "The Bells"
The Kills "Future Stars Slow"
Cat's Eyes "Face In The Crowd"
The Decemberists "Don't Carry It All"
Bill Callahan "Drover"
Monsters Of Folk "Dear God"
Grinderman "Mickey Mouse And The Goodbye Man"

 

 

Riascolta la puntata

 

Guarda la puntata su Youtube

      

Selah Sue live @ Moby Dick

Mercoledì 13 luglio

ore 21.30

 

Moby Dick, la balena musicale di Radio2 condotta da Silvia Boschero, ospita in diretta mercoledì 13 la giovane e virtuosa cantautrice belga Selah Sue.

La ventunenne Sanne Putseys, in arte Selah Sue (dal titolo di una canzone della sua beniamina Lauryn Hill), ha iniziato a sedici anni a suonare la chitarra acustica componendo canzoni origianli. Ad un piccolo concorso locale è stata notata e ha cominciato a suonare professionalmente mentre continuava gli studi in psicologia. Ha aperto i concerti di Jamie Lidell e dei belgi Novastar con la sua ottima mistura di reggae, hip hop, r’n’b e soul fino a duettare recentemente con la star americana Cee Lo Green nel brano “Please” dal disco “Lady killer”. Il suo ultimo singolo “Raggamuffin” ha stregato le radio europee ma anche il cuore nientemeno che di Prince.

Torna al sito del programma