Pubblicità

 
Crociate
Crociati

Quando

Archivio
Cosa furono veramente le crociate? Esse sono continuamente citate nel dibattito quotidiano, soprattutto come contraltare storico-ideologico del jihad, la guerra santa islamica. Ma le crociate furono veramente questo? O furono invece altro? Il programma racconta, con una ampiezza mai tentata prima, l'intera storia delle crociate maggiori di Terrasanta, quelle cioè dirette alla riconquista di Gerusalemme e del Santo Sepolcro, in un arco cronologico che va dalla fine dell'XI alla fine del XIII secolo, quando con l'assedio di S. Giovanni d'Acri (1291), ultima roccaforte cristiana in Terrasanta, si chiuse l'epopea "classica" delle crociate. In una serrata cavalcata attraverso terre e mari, regni e Imperi, il filo della narrazione conduce l'ascoltatore dall'Europa in Asia e Africa insieme a personaggi leggendari: da Urbano II e Pietro l'Eremita, i "creatori" della Prima crociata (1095-1099), sino al tragico suo epilogo a Gerusalemme con il massacro del 1099; dalle gesta di Goffredo di Buglione a quelle di Federico Barbarossa e Riccardo Cuor di Leone; dal campione medievale del jihad, il sultano d'Egitto Saladino, ai feroci mamelucchi, ex schiavi bianchi che presero il potere nel mondo musulmano, respinsero l'offensiva mongola da est e buttarono a mare gli ultimi crociati. Un lungo, appassionante racconto per comprendere il senso di una storia che ancora oggi scuote le coscienze.

Credits

di Marco MeschiniRegia di Angela Zamparelli. A cura di Giancarlo Simoncelli.