Pubblicità

 
L'invenzione della Terra

Quando

Archivio
Così come oggi l'universo - dicono gli astronomi - è una collezione di storie, la Terra è fin dall'inizio un insieme di modelli, per mezzo dei quali mettiamo ordine e stabiliamo relazioni tra le cose di cui si compone "lo spazio riempito di cose terrestri". Attraverso la cosmogonia, la cosmologia, la scienza, la letteratura e l'arte, quel che anima la riflessione occidentale è l'antitesi tra due principali e formidabili modelli, alternativi e irriducibili fra loro: la mappa e il globo. L'intera modernità è stata costruita sulla prima, attraverso la riduzione ad essa del mondo, ed è in tal modo che la cultura occidentale ha inventato la Terra. Ma oggi il funzionamento del mondo non dipende più dallo spazio e dal tempo, che per la scienza esistono soltanto nella forma in cui esistono sulle mappe. Oggi dobbiamo fare i conti direttamente con il globo, senza nessuna delle tradizionali mediazioni. E poiché tutti i nostri modelli sono stati, direttamente o indirettamente, di natura cartografica, ciò vuol dire che dobbiamo urgentemente procedere alla reinvenzione della Terra.

Credits

Di Franco Farinelli, regia di Giancarlo Simoncelli. Andato in onda dal 20 dicembre 2004 al 14 gennaio 2005.